mercoledì 8 novembre 2017

Weekly Box. I prodotti che userò per tutta la settimana

Ciao a tutte.
oggi parto con un post un pò diverso dal solito, anche se non è nulla di mai visto.
L'ho intitolato Weekly Box, non perchè debba sponsorizzare la vendita della Box mensile di turno, ma perchè ho deciso di provare a metteremi davanti SOLO alcuni prodotti, utilizzandoli per una settimana di fila, così da essere certa di non dimenticarne alcuni e finire con l'usare sempre le stesse cose come spesso capita.
Non ho inserito il fondotinta e il primer occhi perchè ne ho uso uno solo per volta...e prima che finisca un primer occhi ci passa una vita!!!

Comunque...questa è la mia Weekly Box della settimana.






Il più rapidamente possibile, passo in rassegna il contenuto.
Come palette ho scelto la Comfort Zone di Wet'n Wild




Mi piace sopratutto perchè si può usare sia per trucchi da tutti i giorni, sia per qualcosa di più impegnativo, magari la sera. Non è la mia preferita, ma è un'ottima palettima low cost. L'unico colore che non mi piace molto è il verdone dell'ultima foto, ma sto provando a usare anche quello. Gli altri come potete vedere, sono abbastanza utilizzati.

Matite occhi
Dall'alto verso il basso abbiamo quella marrone che sembra non finire mai perchè ce l'ho da anni ed è di Rimmel. Senza infamia e senza lode, ma la devo terminare il prima possibile ormai.
La seconda dall'alto è un bellissimo verde di Kiko, di un'edizione limitata passata che si chiamava Graphic Ritual.
Il matitone più grosso è di Shaka ed è un verdino che si può utilizzare come base per gli ombretti verdi della palette.
L'ultima è sempre di una vecchia edizione limitata di Kiko di molto tempo fa ed è rosa da un lato e borgogna dall'altro.
Questa l'ho utilizzata moltissimo e vorrei proprio finirla entro pochi mesi.


Mascara
Ne ho selezionati 2, entrambi di Essence




Nei 2 post precedenti avevo strabocciato un mascara Essence, ma questi due mi piacciono tantissimo, sopratutto il Lash Princess, per l'effetto incurvante.
Mi piace molto invece per l'effetto volumizzante il False Lashes, ma ha come difetto che tende un pò a sgretolarsi o a stamparsi se non è ben asciutto e per caso tocca la zona sotto il sopracciglio o sotto le ciglia inferiori. Diciamo che bisogna tenerlo d'occhio durante la mattina.

Correttore, cipria e illuminante



Come correttore ho ritirato fuori dopo secoli di inutilizzo il Match 2 Cover di Essence, che tra l'altro stavo per terminare e ora mi vorrei impegnare per farlo fuori perchè è davvero vecchiotto anche questo.
E' un correttore compatto che avevo abbandonato per il Fit Me di Maybelline, ma ora devo proprio usarlo e finirlo.


Anche questa cipria è piuttosto vecchia, e anche se essendo un prodotto in polvere ha una durata più lunga, ce l'ho da tanto e vorrei smaltirla un pò. E' una cipria cotta compatta che non so perchè avessi messo via perchè in realtà non mi dispiace affatto.

L'illuminante invece mi piace un sacco e appartiene a una vecchia edizione limitata di Essence, la Cinderella.
In origine la cialda era stupenda, con tutte le roselline in rilievo. Poi a furia di usarlo ovviamente si è rovinata, ma pazienza!
Vi lascio giù lo swatch perchè è davvero carino.


Blush




Il primo da sinistra è di Wet'n wild, ve ne parlai un pò di tempo fa nel post sui prodotti con il buco e rispetto ad allora il buco si è fatto ben più grande, anche se dalla foto si nota ben poco.
La cosa particolare di questa cialda è che nonostante l'utilizzo, il "ricamo" resta sempre ben evidente...eppure credetemi se vi dico che è scavata bene.
Non credo sia più in produzione, ma comunque si chiama Perlescent Pink Rose Nacrè.

Il secondo invece è Please Yourself, un blush cotto di Mac, il mio unico blush di Mac a dire il vero.
Anche questo è prossimo alla fine, per cui vorrei dargli un pò di pennellate prima di metterlo via nuovamente, approfittando degli ultimi giorni d'autunno, perchè come vedete è un rosino, con molte perlescenze tra l'altro che lo rendono stupendo in estate, ma poco adatto alla stagione invernale.
Terrò la confezione per il Back to Mac, ma ne parleremo sicuramente tra un bel pò di mesi perchè non lo finirò di certo domani anche se manca poco.

Labbra (matite e rossetti)



Ho selezionato tre matite e sono la numero 711 di Kiko della vecchia linea Smart Lip Pencil, che ora a dire il vero non so nemmeno se esista ancora.
E' un borgogna non troppo scuro, non particolarmente morbida, ma adatta a tenere bene il contorno.
Quella centrale è una delle True Lips di Pupa, nello specifico la numero 17, un bel nude marroncino perfetto da indossare anche tutti i giorni. La particolarità è che nella parte opposta alla mina c'è un pennello fatto a spugnetta (abbastanza rigida) che aiuta a definire il contorno dopo che avete steso la matita e a sfumarlo. E' una delle mie matite preferite in assoluto e infatti l'ho usato un bel pò da quando l'ho acquistata.
L'ultima è anche un acquisto molto recente perchè fa parte dell'edizione limitata Fall 2.0 di Kiko ed è la numero 02, un fucsia scuro, tipo color ciliegia (non è che sappia descrivere granchè bene i colori!).
Questa matita ce l'ho da poco tempo ma mi piace un sacco. E' molto morbida, ma ha una tenuta fortissima, senza che secchi le labbra. Si sfuma bene se la volete usare come rossetto, se no è anche perfettamente utile per definire solo il contorno labbra.


I rossetti li ho scelti perchè andassero bene con le matite, tra quelli che nell'ultimo periodo stavo un pò dimenticando.
Il primo è Holliwood Cerise di Mac, un fucsia bello da morire, perfetto anche per la stagione autunnale.
E' un satin, facilissimo da applicare e molto confortevole da indossare.
La combo tra questo rossetto è la matita fucsia di Kiko di cui vi parlavo sopra è eccezionale...e sopratutto sta tutto fermo dove lo metti...anche mangiando e bevendo! Ero scioccata!
Il secondo è più un gloss compatto pigmentato che un rossetto. Fa parte della linea Miss Pupa ed è il numero 604.
Se guardate lo stick sembra molto scuro, mentre lo swatch parla chiaro.
Mi piace abbinarlo alla matita di Pupa che di suo sarebbe scura e opaca. Questo rossetto regala invece un effetto gloss che la arricchisce parecchio.
Indossato da solo non è nulla di speciale. E' uno di quei rossetti poco impegnativi che però guarda caso sto terminando!
L'ultimo ce l'ho da due anni ed è Fenice, di Paola P, brand che amo e che se fosse più semplice da reperire mi vedrebbe sua fan da prima linea costante!
Fa parte dei Lip Styler, della collezione Planetarium ed è un viola spento, scuro, opaco ma molto confortevole e molto facile da applicare. solo il profumo è un pò sgradevole al mio naso, ma per il resto è stupendo...e l'ho usato pochissimo da che ce l'ho per cui questo è stato uno dei primi prodotti che ho messo nella scatola!


E con questo è tutto carissime.
Terrò la scatola così com'è almeno fino a domenica, visto che ho iniziato con l'esperimento lunedì e vediamo se dando un giro settimanale ai miei prodotti riuscirò a sfruttarli meglio e di più.

Vi saluto e alla prossima!
Un bacio!!
Ciao!!!!




21 commenti:

  1. Bella idea! Io invece faccio un PSP così smaltisco le cose che voglio terminare e che uso poco! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho fatto dire per terminare certi prodotti sia soprattutto per usarli perché per fretta o abitudine uso sempre le stesse cose ed e' un peccato! Ciao

      Elimina
  2. Ottima idea Marti, dovrei fare anche io una scatola del genere soprattutto per il reparto occhi.
    Il rossetto di Paola P è meraviglioso *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii! E' davvero bello ed e' un peccato averne tanti e "dimenticarsi" dei usarlo! Ciao bella. Un bacio

      Elimina
  3. Che ottima idea :)
    Io però non ci riuscirei mai peruna settimana intera :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma su...una settimana passa in fretta. Ciao bella!

      Elimina
  4. dalla foto mi sembra di capire che il blush wet n wild sia opaco. Ora ci sono solo blush coi brillantini:(

    Nothing but Chrissi | Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà un pò di brillantini ce li ha anche questo ma nell'applicazione diretta poi non li vedi proprio. Ciao bella!

      Elimina
  5. E' un'idea davvero bella e mi hai ispirato. Credo che ci proverò anche io perché come te tendo ad utilizzare sempre i soliti prodotti, specialmente quando mi piacciono molto e\o sono nuovi, dimenticando di averne altri altrettanto belli XD

    La palettina di wet'n'wild comunque è davvero carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella. E' un po' difficile usare tutto quando si hanno tante cose ma in questo modo ogni tanto non ci si può sbagliare! Un bacione

      Elimina
  6. Ciao! Bellissima idea. Io ho un piccolo contenitore dove ho inserito sia i prodotti da smaltire sia i prodotti da testare cosi non mi fisso solo su alcuni ma cerco di farli girare.Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e' poi o meno lo stesso principio in effetti. Un bacione! Ciao bella

      Elimina
  7. mi piace questa idea di organizzare la settimana... devo provarci anche io!
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare x credere!!!! Alla peggio non ti ci trovi! Baci

      Elimina
  8. anche io faccio cosi soprattutto con i prodotti che sto per terminare :)

    RispondiElimina
  9. Devo dire che è un ottimo metodo,dovrei utilizzarlo pure io almeno qualche volta visto che ho make-up per due o tre vite.
    Grazie dell'idea,brava cara.
    Ale
    https://alespinkfairytale.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io non riesco a programmarlo sempre ma quando posso ci provo. Ciao bella! Bacioni

      Elimina
  10. molto bella questa idea di organizzarsi il make up per settimane .... da modo di far girare meglio tutta la make up collection!!! complimenti! sono una tua nuova follower

    RispondiElimina